Reti a doghe Dispositivo Medico

Bonus mobili 2018: agevolazioni, detrazioni e incentivi fiscali

Da sempre specializzata nella progettazione e costruzione di sistemi per il riposo su misura, Marion offre alla clientela più esigente supporti ergonomici depositati come Dispositivo Medico di Classe 1, presso il Ministero della Salute. Dotata di tutte le caratteristiche strutturali e funzionali atte a garantire nel tempo la migliore condizione di appoggio di tutte le zone del corpo umano, una rete a doghe classificata Dispositivo Medico aggiunge la comodità nella gestione delle operazioni di assistenza, riordino del letto e posizionamento variabile all’altezza desiderata del piano materasso. Inoltre, risulta essere uno strumento molto utile per la gestione della posizione declive dell’arto inferiore e per il mantenimento della flessione del tronco e del capo, distribuendo le tensioni in maniera equilibrata ed armoniosa a tutto il rachide, senza punti di sovraccarico o di sovra distensione.


sostegno doghe in legno zona bacino
sostegno doghe in legno zona schiena e lombi
sostegno doghe in legno zona spalle


Marion propone supporti ergonomici completamente personalizzabili in base alle esigenze specifiche di ciascun soggetto, sia grazie alla presenza di doghe a differente flessibilità, sia grazie ad elementi snodati indipendenti che muovendosi in 3 direzioni consentono di mantenere in posizione corretta la naturale curvatura della colonna vertebrale.

In analogia a quanto avviene per i materassi, esiste la detrazione fiscale per reti a doghe che hanno ottenuto il riconoscimento dal Ministero della Salute di “Dispositivo Medico di Classe 1“, come definito nel DL 26.02.1997 N.46 ed attuazione della direttiva 93.42 CEE concernente i dispositivi medici. Anche in tal caso, per usufruire della detrazione fiscale, occorrono i seguenti documenti:

  • 1. Prescrizione su carta intestata del medico curante (e/o specialista), più dettagliata possibile, in cui il sanitario attesta lo stato di salute del cliente, la patologia comprovata e, pertanto, la necessità di dover usufruire di una rete a doghe che sia Dispositivo Medico CE in Classe 1;
  • 2. Fattura intestata al contribuente cui si riferisce la spesa, con data successiva a quella della prescrizione.

Fastidiosi formicolii o crampi agli arti costringono a continui cambi di posizione, compromettendo l’intensità e la qualità del sonno.


Richiedi la visita di un consulente Marion

Reti a doghe in legno di faggio

Plutone

  • Rete in detrazione fiscale come dispositivo medico
  • Direttiva 93/42/CE
  • Dispositivo Medico CLASSE 1
  • N° Dispositivo Medico attribuito
  • dal Ministero della Salute: 1696848/2017
  • Altri dettagli...

Reti a doghe in legno di faggio

Nettuno

  • Rete in detrazione fiscale come dispositivo medico
  • Direttiva 93/42/CE
  • Dispositivo Medico CLASSE 1
  • N° Dispositivo Medico attribuito
  • dal Ministero della Salute: 1696864/2017
  • Altri dettagli...

Reti a doghe in legno di faggio

Medical Net

  • Rete in detrazione fiscale come dispositivo medico
  • Direttiva 93/42/CE
  • Dispositivo Medico CLASSE 1
  • N° Dispositivo Medico attribuito
  • dal Ministero della Salute: 009095
  • Altri dettagli...

Richiedi la visita di un consulente Marion